Skip to content

Piano di Gestione del Rischio Alluvioni 2021-2027

La Direttiva 2007/60/CE, all’articolo 14 comma 3, stabilisce che i Piani di gestione del rischio di alluvioni (PGRA) siano riesaminati e, se del caso, aggiornati entro il 22 dicembre 2021 e, successivamente, ogni sei anni.

Con delibera n. 26 del 20 dicembre 2021, la Conferenza Istituzionale Permanente, ai sensi degli articoli 65 e 66 del d.lgs. 152/2006, ha adottato il primo aggiornamento del Piano di gestione del rischio di alluvioni 2021-2027 – secondo ciclo di gestione – del distretto idrografico dell’Appennino Settentrionale.

Successivamente il PGRA aggiornato verrà approvato con DPCM ai sensi dell’art. 57 del D.Lgs. 152/06 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Il primo aggiornamento PGRA (2021-2027) si compone dei seguenti elaborati:

  • Relazione di Piano e relativi allegati
  • Disciplina di Piano
  • Mappe della pericolosità da alluvione fluviale e costiera, in formato digitale
  • Mappa del rischio di alluvione, in formato digitale
  • Mappa delle misure di protezione, in formato digitale
  • Mappa della pericolosità derivata da fenomeni di flash flood, in formato digitale

 

L’aggiornamento del PGRA è stato escluso da VAS con raccomandazioni e prescrizioni. Sono state, pertanto, redatte specifiche integrazioni al Piano, costituenti parte integrante del medesimo, relative rispettivamente alla “Proposta di Piano di Monitoraggio VAS”, da implementare nel corso del 2022, alla “Presa d’atto e recepimento delle prescrizioni di cui al parere della Commissione Tecnica di Verifica dell’impatto ambientale VIA-VAS del MITE” e alla “Individuazione delle coerenze tra PGRA ciclo 2021-2027 e Piano di Indirizzo Territoriale, con valenza di Piano paesaggistico (PIT-PPR) della regione Toscana”, pubblicate nella pagina dedicata Adempimenti VAS PGRA.

Per le misure di salvaguardia immediatamente vincolanti, entrate in vigore a seguito dell’adozione del PGRA aggiornato, si rimanda alla pagina generale PIANO GESTIONE RISCHIO ALLUVIONI.

Elaborati PGRA