Continuano gli interventi finanziati dall’Autorità di Bacino nel comprensorio del lago Massaciuccoli grazie al progetto EU Horizon 2020 “Phusicos – According to nature”. Oggi, venerdì 30 luglio, a Migliarino, presso la sede dell’azienda agricola La Costanza (Vecchiano, PI), alla presenza del sindaco di Vecchiano, Massimiliano Angori, è stato sottoscritto l’accordo tra Massimo Lucchesi segretario generale dell’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Settentrionale, Ismaele Ridolfi presidente del Consorzio di Bonifica Toscana Nord 1 e Claudio Gioia titolare dell’azienda agricola La Costanza, per l’avvio della seconda tranche di interventi green da realizzare nel comprensorio del lago di Massaciuccoli.

A pochi mesi di distanza dall’avvio dei lavori per la realizzazione della prima tranche di soluzioni green costituite da buffer strips, realizzate su larga scala, combinate con agricoltura di copertura (cover crops) al fine di limitare l’erosione del suolo e il trasporto di materiale solido verso il reticolo minore, è stato sottoscritto l’accordo per la realizzazione del bacino di sedimentazione a valle dell’idrovora di Massaciuccoli. Lo scopo è favorire la decantazione del materiale terrigeno trasportato dalle acque prima che queste vengano pompate nel lago.

Recommended Posts