Valutazione Globale Provvisoria VGP

La valutazione globale provvisoria (VGP) è un documento tecnico, previsto dall’art. 66 del Decreto Legislativo 152 del 2006, predisposto ai sensi dell’art. 14 della Direttiva 2000/60/CE, in linea con quanto riportato all’art. 9 della Direttiva 2007/60/CE, propedeutico all’aggiornamento del piano di gestione del rischio alluvioni, che costituisce, nell’ambito della promozione della partecipazione attiva, l’avvio della procedura di informazione e di consultazione pubblica.
Ai fini della consultazione prevista all’art. 14, la VGP si pone l’obiettivo di informare tutti i livelli coinvolti nell’attuazione del Piano (istituzioni, portatori di interesse, cittadini, ecc.) sullo stato di attuazione del piano stesso, sulle criticità affrontate e da affrontare in relazione alle priorità di intervento di interesse europeo e alle criticità evidenziate dalla Commissione Europea.

Valutazione Globale Provvisoria dei principali problemi delle acque

Delibera CIP n.19 del 20 dicembre 2019