Author Archives: Marco Alossa

Rischio alluvioni: al via i nuovi piani dell’Autorità di Bacino Appennino Settentrionale

Pubblicato il  4/01/2021 sulla Nazione l’articolo sull’aggiornamento dei Piani di gestione per l’intero territorio dell’Autorità di bacino distrettuale dell’Appennino Settentrionale.

visualizza l’articolo della Nazione


Chiusura 31 dicembre 2020 e 4 e 5 gennaio 2021

Category : Eventi notizie

Gli uffici dell’Autorità resteranno chiusi nelle giornate del 31 dicembre 2020 e 4 e 5 gennaio 2021.


Adottati i progetti di Piano di gestione delle acque e del rischio di alluvioni

Si è svolta ieri la Conferenza Istituzionale Permanente dell’Autorità che ha adottato, all’unanimità, i progetti di PGA e PGRA.
Alla presenza dei Sottosegretari di Stato, On. Roberto Morassut e Sen. Salvatore Margiotta, del Capo Dipartimento della Protezione Civile, Dr. Angelo Borrelli, e degli Assessori della Regione Toscana, Monia Monni, e della Regione Liguria, Giacomo Raul Giampedrone, il Segretario Generale dell’Autorità Massimo Lucchesi ha illustrato l’attività compiuta in questi anni che ha portato oggi all’ambizioso traguardo dell’adozione dei progetti di piano, come richiesto dall’Europa. “Si tratta di un lavoro lungo e complesso, per il quale ringrazio i tecnici regionali e del Ministero, che hanno collaborato con questa Autorità” – ha affermato Lucchesi. “Questo è un primo traguardo che però troverà il suo completamento nel corso del 2021, anche grazie all’attività di consultazione e informazione degli stakeholders. C’è, quindi, ancora tanto da fare. Per questo ringrazio sentitamente tutti i miei collaboratori che in questi mesi difficili hanno contribuito al perseguimento dell’obiettivo”. Sui documenti dei progetti di Piano è in corso la verifica di assoggettabilità a VAS e saranno attivate sin dal mese di gennaio varie forme di consultazione e informazione, anche online. “L’invito a tutti è di andare avanti sulla strada intrapresa, per arrivare a dicembre 2021 con due nuovi Piani di gestione per l’intero territorio distrettuale”, così ha concluso Massimo Lucchesi al termine dei lavori.


Buon Natale e felice 2021

Category : Eventi notizie

L’Autorità di Bacino dell’Appennino Settentrionale augura a tutti i collaboratori e ai dipendenti un sereno Natale e un felice anno nuovo.


ULTIMO AGGIORNAMENTO 22 DICEMBRE 2020 – PUBBLICATI I PROGETTI DI PGA E PGRA

Si rende noto che, in attesa dell’imminente convocazione della Conferenza Istituzionale Permanente, che provvederà ad adottare il progetto di Piano di gestione delle acque – II aggiornamento e il Progetto di Piano di gestione del rischio di alluvioni – I aggiornamento, in data odierna è stata pubblicata sul sito dell’Autorità tutta la documentazione inerente ai suddetti progetti di Piano.
Per consultazione

Progetto di PGA

Progetto di PGRA


16 dicembre 2020 – Audizione del Segretario Lucchesi in Commissione Ambiente alla Camera dei Deputati

Si è appena conclusa l’audizione via webex del Segretario Generale ing. Lucchesi davanti alla Commissione Ambiente della Camera dei Deputati. La convocazione odierna rientra in un ciclo di audizioni informali avviate dalla Commissione VIII della Camera e riguardanti le misure di contrasto al dissesto idrogeologico, anche alla luce degli effetti causati dai recenti eventi metereologici.

Il Segretario Generale ha colto l’occasione per fare il punto sulle attività di pianificazione in corso, soffermandosi in particolare sul nuovo quadro della pericolosità da alluvione e da frana del territorio distrettuale, contenuto nel Piano di gestione del rischio di alluvioni di prossima adozione e nel PAI frane, e fornendo una breve informativa sui recenti eventi alluvionali dello scorso 4/5 dicembre 2020.

Lucchesi ha ribadito l’importanza e la strategicità del ruolo “pianificatorio” delle Autorità di bacino, quali enti “terzi” preposti a definire e aggiornare il quadro conoscitivo della pericolosità, sul quale vengono poi programmate le opere di difesa e definite le linee di sviluppo del territorio. Di qui l’appello alla Commissione volto a ribadire l’importanza di avere sempre, anche a livello normativo, un assetto di competenze che rispetti tale ruolo delle Autorità, fondamentale per impostare qualunque azione di gestione del territorio e di tutela delle risorse.


Il pagamento dei servizi ecosistemici nella gestione della risorsa idrica

Il pagamento dei servizi ecosistemici nella gestione della risorsa idrica” è il titolo del webinar che Confservizi Cispel Toscana – con il contributo e il patrocinio di Regione Toscana e Autorità Idrica Toscana ed il supporto scientifico del Dipartimento di Architettura dell’Università di Firenze – organizza lunedì 21 dicembre dalle ore 9.30 alle 13. I servizi ecosistemici sono quei benefici forniti “gratuitamente” dagli ecosistemi al genere umano: depurazione dell’aria e dell’acqua, mitigazione del clima, biodiversità. Per garantire e promuovere il funzionamento di questi servizi in diversi paesi nel mondo emergono, oltre ai mercati di tipo tradizionale (volontari o stabiliti dalla legge), nuove forme di scambio, tra cui in particolare i PES (Payment for Ecosystem Services). Soggetti diversi interessati al risultato del servizio ecosistemico (ad esempio acqua pulita) possono così “pagare” operatori che garantiscono quel servizio.

Scopo del webinar è quello di approfondire il tema del PES nella gestione dell’acqua, analizzando casi concreti in ambito locale, nazionale e estero, e ipotesi di sperimentazione a scala regionale. In allegato il programma e la locandina con al suo interno le modalità per la partecipazione. Si prega di confermare la propria partecipazione via mail scrivendo a nbagnoli@confservizitoscana.it.

Il pagamento dei servizi ecosistemici nella gestione della risorsa idrica – Programma completo

Il pagamento dei servizi ecosistemici nella gestione della risorsa idrica – Locandina con link di partecipazione